Menu

Esiti incontro 19 luglio 2017 tra Ufficio Scolastico Provinciale e sindacati

 

 


Nella giornata di oggi 19 luglio 2017 si è svolto presso l'ufficio per l'ambito territoriale di Latina l'incontro tra la Dottoressa Carbonara, dirigente dell'ambito, e le organizzazioni sindacali. È stato trattato il tema degli organici e quello delle nomine in ruolo. Per quanto riguarda gli organici ATA è stato confermato quanto anticipato dal direttore regionale, sia per quanto riguarda la consistenza complessiva che quella analitica per profilo. Questo ha consentito di recuperare tutti i perdenti posto della Provincia, ad eccezione di un assistente tecnico presso il liceo Fermi di Gaeta, e di non operare decurtazioni sull'organico di diritto. L'obiettivo prossimo sarà quello di ottenere ulteriori posti in organico di fatto, per fare fronte ad altre necessità, già segnalate dalle scuole. Rimane insoluto il problema della copertura dei posti da DSGA, considerato che, per l'anno scolastico 17/18, mancheranno 20 unità su un totale di 76 posti.

Per quanto riguarda l'organico della scuola secondaria di secondo grado il contingente complessivo è pari a 2319 posti di organico frontale e 173 di organico potenziato. Anche in questo caso è stato possibile contenere in maniera significativa l'esubero e annullare la dichiarazione di perdente posto a quasi tutti i docenti. L'organico ha consentito di venire incontro a tutte le richieste avanzate dai dirigenti scolastici, per quanto riguarda la formazione delle classi. La riduzione del esubero è stata possibile anche grazie alla creazione di cattedre orario esterne tra ambiti diversi. 

La Dottoressa Carbonara ha reso noto che quest'anno sarà possibile ottenere anche il miglioramento cattedra durante le operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria: fermo restando la scuola di titolarità sarà possibile modificare la scuola di completamento. 

Per quanto riguarda le nomine a ruolo siamo in attesa dell'emanazione del decreto ministeriale per la ripartizione dei posti a concorso al livello delle singole province e delle singole classi di concorso, prevista entro la data del 26 luglio. 

A partire dal 29 luglio Roma inizierà le operazioni di nomine in ruolo per il sostegno. 

Latina, nei giorni del 31 luglio, primo e due di agosto, gestirà le nomine delle classi di concorso per le quali ha espletato le operazioni concorsuali, come da Decreto del direttore regionale. I neo immessi in ruolo dovranno inserire il curriculum, dopo aver sottoscritto il contratto, ed entro la prima decade di agosto.

A margine dell’incontro, la CISL Scuola di Latina ha chiesto alla Dottoressa Carbonara come si regolerà l’Ufficio Scolastico Provinciale per quanto riguarda l'obbligo di indicare il Comune nel caso di assegnazione provvisoria e nel caso di diritto a precedenza. La risposta ottenuta, dopo aver letto la FAQ numero 4 pubblicata ieri dal MIUR, è quella che abbiamo già anticipato per le vie brevi una settimana fa: l'obbligo di indicare il Comune si intende soddisfatto, andando a indicare nel modello domanda anche una sola scuola del suddetto Comune . 

Di conseguenza chi è, per esempio, costretto indicare “Comune di Formia” o “Comune di Latina”, può limitarsi a indicare un solo istituto di Formia o di Latina, e non tutti quanti.

 

 

 

 

Ultime Notizie

Mobilità II grado

13-07-2018

Orari estivi 2018

30-06-2018

Elezioni RSU 2018

12-01-2018

Info for bonus Review William Hill here.